Racconti bugiardi a Le Piastre

bugia-2011_49Nell’ambito del 39° Campionato Italiano della Bugia torna anche quest’anno il concorso letterario più bugiardo che ci sia. Il tema prescelto per questa edizione, nel centenario dell’inizio della Prima Guerra Mondiale e nel settantesimo dell’inizio della pace post Seconda guerra mondiale è: “Storie di guerra e di pace”. Racconti in un massimo di 1.800 battute, aneddoti reali o immaginari di piccole e grandi guerre, di piccoli e grandi trattati di pace. Da quest’anno c’è anche il Bugiardino letterario internazionale, che premierà il miglior autore straniero.

Regolamento generale

1. Il concorso è strutturato in un’unica sezione.

2. La partecipazione è gratuita; le opere dovranno pervenire all’Accademia entro le ore 24 di mercoledì 15 Luglio 2015.

3. La scheda di partecipazione dovrà essere compilata in tutte le sue parti e inviata a corredo della presentazione dell’opera che partecipa al Concorso. Ciascun partecipante non potrà presentare più di un racconto-bugia.

4. L’elaborato potrà essere inviato tramite e-mail all’indirizzo [email protected], oppure tramite posta ordinaria a: Accademia della Bugia-Pro Loco Alta valle del Reno, via della chiesa, 27- 51100 Le Piastre PT.

5. L’elaborato non potrà superare le 1800 battute (spazi compresi) di lunghezza.

6. Saranno premiati i primi tre classificati come di seguito: 1° classificato: “Bugiardino d’oro”. 2° classificato: “Bugiardino d’argento”. 3° classificato: “Bugiardino di bronzo”. La giuria si riserverà il diritto di segnalare autori degni di merito e di aggiungere altri premi che rispecchino la tipicità locale.
Verrà premiato con il “Bugiardino Internazionale” il migliore racconto proveniente dall’estero o scritto da un cittadino straniero

7. Tutte le opere premiate (vincitore, secondo e terzo classificato) saranno pubblicate sul sito internet del campionato italiano della Bugia.

8. Gli autori rinunciano a qualunque emolumento relativo ai diritti d’autore.

9. I premi saranno consegnati nell’ambito del 39° Campionato Italiano della Bugia in programma a Le Piastre nei giorni 1 e 2 agosto 2015.

10. Le opere saranno giudicate da una giuria presieduta dallo scrittore Sandro Veronesi.

Print Friendly, PDF & Email
from to
eventi
Precedente Il ritorno del colonnello Arcieri Successivo Perché tale è la mia natura

Lascia un commento