Duo Ghirigoro al Damaris

La stagione del Damaris VenerdìMusica propone l’ultima serata prima della pausa estiva, eccezionalmente di mercoledì. Il prossimo 19 giugno alle 21:15 nell’Aula Magna del Seminario Vescovile (via Puccini 36, a Pistoia) si terrà infatti un concerto per soprano e pianoforte con un interessantissimo programma che accosta brani antichi ad altri moderni, ma con incursioni neoclassiche. 
Gli interpreti sono due dei più interessanti artisti pistoiesi: il soprano Benedetta Gaggioli e il pianista Giovanni Guastini.
L’ingresso è, come sempre, libero.
PROGRAMMA

Antonio CESTI (1623-1669) 
    Aspettate, adesso canto

Claudio Monteverdi (1567-1643) 
    Sì dolce è ’l tormento

Alfredo Casella (1883-1947) 
    Fuor de la bella gaiba*
    Grazioso da Due contrasti per pianoforte
    Amante sono, vaghiccia, di voi*

Claudio Monteverdi  
Ohimè ch’io cado

Alfredo Casella      
    Giovane bella, luce del mio core*
*da Tre canzoni trecentesche

    Antigrazioso da Due contrasti per pianoforte 

Claudio Monteverdi     
    Quel sguardo sdegnosetto

Barbara Strozzi (1619-1677) 
    Che si può fare?

Mario Pilati (1903-1938)
     Lettera amirosa
            Scherzo in sol per pianoforte
    La tartaruga

Alfredo Casella da Quattro favole romanesche:
            Er coccodrillo  –   L’elezzione der presidente

Per sostenere il blog
fai una donazione con Paypal,
acquista un libro,
clicca sui banner pubblicitari
o condividi l’articolo.

Print Friendly, PDF & Email
Musica
Precedente Le funzioni di Michelotti Successivo Cinema sotto le stelle a Pistoia - programma di luglio

Lascia un commento