I tesori della Valdinievole

mocaSabato 26 marzo alle ore 17.00 nei locali del MO.C.A. – Montecatini Contemporary Art in viale Verdi 46 a Montecatini Terme,  si terrà l’inaugurazione della mostra  “I Tesori della Valdinievole”. La rassegna si pone l’obiettivo di promuovere il territorio artistico della Valdinievole attraverso alcuni dei suoi tesori più belli. Progetto importante per la sinergia e la collaborazione creatasi tra molti  Enti pubblici del territorio ai fini della sua realizzazione, “I Tesori della Valdinievole” vuole rendere omaggio a opere d’arte la cui bellezza e il cui pregio, per motivi diversi, non hanno sino ad oggi ricevuto la dovuta visibilità. Finalità della mostra è, infatti, raccogliere in un unico spazio espositivo i tesori che, ospitati in edifici pubblici o di culto del territorio, oltre che nei numerosi musei della vallata, risultano non facilmente fruibili al grande pubblico. Protagonisti dell’esposizione sono lavori di varia natura – dipinti, sculture, terrecotte, fotografie etc. – realizzati da grandi Maestri e dai loro allievi attivi nella Valdinievole dal Cinquecento ai nostri giorni. Opere di notevole qualità artistica e di grande importanza storica, alcune delle quali inedite, altre poco conosciute. Una rassegna che non ha la pretesa di essere esaustiva, ma solo rappresentativa del grande patrimonio d’Arte presente sul nostro territorio. Anzi, vuole essere di stimolo ai visitatori, nell’andare a cercare gli altri innumerevoli Tesori sparsi in moltissimi luoghi della Valdinievole. La mostra è dedicata alla memoria di Monsignor Giovanni De Vivo, Vescovo di Pescia, il primo a credere nel progetto quando fu ideato nel 2013. Per orari e dettagli clicca sulla foto in alto.

…………………………………………………………………………………………………………………………………….
Per sostenere il blog, clicca sui banner pubblicitari o acquista un libro
…………………………………………………………………………………………………………………………………….

Print Friendly, PDF & Email
from to
Arte
Precedente Un piromane si aggira per Pistoia Successivo Il vangelo secondo Matteo - al CRAL

Lascia un commento