Maratona Sandiford al Damaris

VenerdìMusica (Aula Magna del Seminario Vescovile, via Puccini 36, a Pistoia) concluderà il 2019 con un concerto a dir poco singolare, una vera e propria sfida. Il pianista Riccardo Sandiford presenterà infatti in una sola serata un programma affascinante quanto temibile: l’intero ciclo degli Studi di Claude Debussy e a seguire i 12 Studi op. 10 di Chopin.
Un programma da far tremare i polsi ai più temerari virtuosi, che comprende alcune pagine celeberrime, fra cui “Tristesse” e “La caduta di Varsavia” di Chopin.
Molto raro poter ascoltare in una sola serata queste pagine, un appuntamento da non perdere, e che inizierà alle ore 21 di venerdì 22 novembre.
L’ingresso come sempre è libero!

PROGRAMMA

Claude DEBUSSY (1862-1918)
Douze Études
Pour les cinq doigts d’après monsieur Czerny
Pour les tierces
Pour les quartes
Pour les sixtes
Pour les octaves
Pour les huit doigts
Pour les degrés chromatiques
Pour les agréments
Pour les notes répétées
Modéré, sans lenteur
Pour les arpèges composés
Pour les accords

intervallo

Fryderyk CHOPIN (1810-1849)
12 Studi op. 10
n° 1 in Do maggiore: Allegro
n° 2 in la minore Allegro
n° 3 in Mi maggiore: Lento ma non troppo
n° 4 in do diesis minore: Presto
n° 5 in Sol bemolle maggiore: Vivace
n° 6 in mi bemolle minore: Andante
n° 7 in Do maggiore: Vivace
n° 8 in Fa maggiore: Allegro
n° 9 in fa minore: Allegro molto agitato
n° 10 in La bemolle maggiore: Vivace assai
n° 11 in Mi bemolle maggiore: Allegretto
n° 12 in do minore: Allegro con fuoco “La caduta di Varsavia”


Per sostenere il blog
fai una donazione con Paypal,
acquista un libro,
clicca sui banner pubblicitari
o condividi l’articolo.

Print Friendly, PDF & Email
Musica
Precedente Nuovo singolo per Lorenzo Del Pero Successivo Pistoia Gospel Singers

Lascia un commento