Gino Brandi al Damaris

La stagione VenerdìMusica (Pistoia, Aula Magna del Seminario Vescovile, via Puccini 36) prosegue venerdì 3 maggio, ore 21:15.

Sarà la volta del pianista Gino Brandi, sempre ad ingresso libero. Si tratta di un nome storico del pianismo italiano con un passato legato a personaggi come Zanella, Casella, Liviabella.

Oggi ottantanovenne, Brandi torna al Seminario per uno straordinario concerto!

PROGRAMMA

Georg Friedrich HÄNDEL (1685-1759)
Sarabanda in sol minore
trascrizione di Amilcare Zanella dedicata a Gino Brandi

Ludwig van BEETHOVEN (1770-1827)
Sonata in re maggiore op. 10 n°3
Presto
Largo e mesto
Minuetto: Allegro
Rondò: Allegro

— intervallo —

Claude DEBUSSY (1862-1918)
Deux Arabesques
n° 1 in Mi maggiore
n° 2 in Sol maggiore

Fryderyk CHOPIN (1810-1849)
Notturno in Mi bem. magg. op. 9 n° 2
Notturno in Re bem. magg. op. 27 n° 2
Scelta dai 24 Preludi op. 28
n° 4 in mi minore: Largo
n° 6 in si minore: Lento assai
n° 21 in Si bemolle maggiore: Cantabile
n° 15 in Re bemolle maggiore: Sostenuto
n° 16 in si bemolle minore: Presto con fuoco
[box size=”large” style=”rounded” border=”full” icon=”https://findicons.com/files/icons/990/vistaico_toolbar/128/help.png”]

Per sostenere il blog
fai una donazione con Paypal,
acquista un libro,
clicca sui banner pubblicitari
o condividi l’articolo.

[/box]

Print Friendly, PDF & Email
Musica
Precedente Giornata Agatha Christie alla San Giorgio Successivo I romanzi salvati di Laura Del Lama

Lascia un commento