Briciole n. 7 – Zen Zeri + Estratti Senza Conto

briciole7_coverE’ uscito il settimo numero della rivista Briciole dal titolo Zen Zeri + Estratti Senza Conto. Questo numero contiene qualche decina di estratti immaginari da libri immaginari, scritti da autori immaginari per editori immaginari. I nomi di questi ultimi possono sembrare bislacchi e sarcastici ma ricalcano i nomi di tanti piccoli editori che, con molta fantasia, si danno delle ragioni sociali davvero originali. Un modo per prenderci un po’ in giro (noi autori, editori e bibliofili vari). Micro-racconti in sè conclusi, dunque, piccoli romanzi in due battute, come avrebbe detto Campanile, oppure ironiche mini-centurie di manganelliana memoria. Nati inizialmente come mero divertissemant sulle pagine del mio storico blog Solaria, col tempo ho continuato a scriverne e ammucchiarle lì, rendendomi poi conto che si erano formati due gruppi distinti: gli estratti da opere di ispirazione orientale (gli Zen Zeri, che fanno il verso, con rispetto e senza volontà di dileggio, ai Koan della tradizione buddista), e gli altri estratti più standard. Questi ultimi li ho chiamati “estratti senza conto” per vari motivi. Innanzitutto, c’è il richiamo agli estratti conto bancari da cui quel “senza” vuole però prendere ogni distanza possibile, allontanando la nobiltà dell’arte dal fetore delle paludi degli usurai; in secondo luogo il conto è inteso, soprattutto nel sud Italia, come racconto, novella, spesso tramandata oralmente e a loro questi estratti si richiamano ma, non avendo il respiro necessario, rimangono un po’ “senza”; infine, ho voluto fare il modesto affermando che, in fondo, questi estratti sono senza conto, senza importanza, bazzecole da niente per ridere un po’. Buona lettura. Per info e ordinazioni www.simonepiazzesi.it

Qui si possono leggere alcuni Zen Zeri già apparsi in un Voici la bombe

Print Friendly, PDF & Email
from to
Libri
Precedente Mercatino delle pulci a Chiesina Uzzanese Successivo Dino Campana nel centenario dei "Canti Orfici"

Lascia un commento