Un amore degli anni Venti

Sabato 18 marzo alle 18 presso la libreria indipendente Les Bouquinistes – via dei Cancellieri, 5 a Pistoia – incontro con Simone Caltabellota nella doppia veste di editor e scrittore. Editor di una prestigiosa casa editrice nata da poco più di un anno, Edizioni di Atlantide, con un ambizioso programma che vede il libro al centro del progetto editoriale. Scrittore di Un amore degli anni venti, Storia erotica e magica di Sibilla Aleramo e Giulio Parise, pubblicato da Ponte alle Grazie (2015). Di questo e di molto altro ancora parleremo in libreria.

Un amore degli anni Venti. Questa storia non è mai stata raccontata. È la storia dell’amore tra una grande scrittrice e un giovane mago, ma è anche il racconto di una complessa trama di relazioni, intrighi, rancori, disegni politici, tradimenti intellettuali, tradizioni iniziatiche e pratiche magiche. Una trama che, attraverso le vicende di due amanti, ruota intorno al misterioso «Gruppo di Ur» e alle figure di Julius Evola e del matematico pitagorico Arturo Reghini, e si svolge nei luoghi e negli ambienti più diversi, tra salotti, caffè, palazzi nobiliari, stanze in affitto, biblioteche, commissariati di polizia, aule di tribunale e associazioni teosofiche. È la storia di Giulio Parise e Sibilla Aleramo e della Roma degli anni Venti, di un amore grande e strano che sfida le convenzioni e l’oblio, e di un drappello di uomini che, insieme a Giulio, crede fermamente in una antica e magica Sapienza pagana alle origini della civiltà italica e dell’intera cultura occidentale… Un amore degli anni Venti, frutto di lunghe ricerche, è un libro senza paragoni nell’odierna scena letteraria, allo stesso tempo affascinante narrazione, saggio storico e letterario, diario spirituale e ossessione personale. Attraverso una notevole messe di scritti inediti della Aleramo e degli altri protagonisti, conduce il lettore alla scoperta di una pagina dimenticata della nostra storia culturale e riesce a far rivivere un mondo sconosciuto e arcano.

Simone Caltabellota Editor e scrittore, e’ stato direttore editoriale di Fazi Editore e creatore del marchio Lain. Come autore, ha pubblicato Il giardino elettrico (Bompiani, 2010), Sa Reina (Ponte alle Grazie, 2013), Un amore degli anni VentiStoria erotica e magica di Sibilla Aleramo e Giulio Parise (Ponte alle Grazie, 2015) e, con Epic Soundtracks, Note Parallele. Vite di Brian Wilson e di Epic Soundtracks (Nutrimenti, 2013).

Atlantide Edizioni È una giovane casa editrice che punta ad affermarsi come nuovo modello editoriale e culturale, sfidando il sistema dell’editoria moderna valorizzando l’indipendenza e la qualità: 10 titoli l’anno e una tiratura di 999 copie ciascuno. Libri degli anni passati, spesso dimenticati, che hanno dato prova di un assoluto valore letterario, scientifico, artistico e filosofico; ma anche opere contemporanee, destinate a diventare i classici di domani. La grande distribuzione è esclusa da questo progetto, i libri di Atlantide sono venduti nelle librerie indipendenti e online direttamente sul sito dell’editore.

Print Friendly, PDF & Email
Libri
Precedente L'albero degli zoccoli - al CRAL Successivo Casa de Tabua

Lascia un commento