Pescia fumetto e dintorni – IV edizione

Dopo il successo delle precedenti edizioni il 22 e 23 aprile torna per il quarto anno Pescia fumetto e dintorni, la manifestazione organizzata dall’AVIS di Pescia dedicata al mondo che ruota intorno ai fumetti: case editrici, produttori e distributori di giochi da tavolo e di ruolo, gli angoli riservati a disegnatori, sceneggiatori, romanzieri, poeti, per incontrare curiosi e appassionati. L’ingresso, come sempre, è gratuito.

Quest’anno ci sarà una grande novità: l’evento si sposterà dalla suggestiva piazza del Grano alla vicina via di uscita da piazza Mazzini, in Borgo della Vittoria e via Libero Andreotti, per arrivare anche alle vicine via dell’Acqua, via Santa Maria e via Ricasoli. Le stradine laterali ospiteranno gli spazi gestiti da vari partner come il gruppo di rievocazione storica Antiqua Scrima e le società sportive Tiro a Segno Nazionale Pescia e Compagnia Arcieri Città di Pescia. Lungo il percorso principale, come sempre, spazio ad autori ed editori, e da quest’anno anche a collezionisti e negozi.

L’ospite d’onore sarà Morgan Lost, che segue Zagor e Julia, ospiti rispettivamente della seconda e terza edizione. Il cacciatore di serial killer è ideato da Claudio Chiaverotti che sarà presente a fianco di Giovanni Talami.

Non mancherà nemmeno il consueto contest. Due anni fa, furono esposti e premiati i lavori realizzati dai bambini della scuola primaria di Collodi: brevi, coloratissime, fantasiose storie a fumetti sul tema della donazione di sangue. Quest’anno i protagonisti saranno gli studenti delle scuole superiori di Pescia: il Liceo Lorenzini, l’Istituto Sismondi-Pacinotti e l’Istituto Marchi. Il tema del concorso è semplice: un’illustrazione o una storia a fumetti di massimo quattro tavole sul tema della donazione, che sarà esaminata da una Giuria di autori professionisti fra quelli che parteciperanno alla nostra manifestazione. Una di esse sarà giudicata vincitrice, tutte, però, verranno esposte nel tracciato della convention, nei locali che Vincenzo Tartaglia, gestore del Bar Centrale, mette a disposizione.

Una delle firme che hanno fatto grande il fumetto italiano nel mondo è Roberto Diso. Quando parliamo di Maestri, il suo è uno dei primi nomi che ci vengono in mente. Sarà presente a Pescia fumetto e dintorni entrambe le giornate! Conosciuto al grande pubblico per la sua splendida interpretazione di Mister No per Sergio Bonelli Editore, ma autore attivo fin dagli anni ’50 nel mondo del fumetto.

Saranno di nuovo presenti anche Marcello Mangiantini ed Andrea Domestici, il primo disegnatore di punta della Sergio Bonelli Editore, il secondo creatore dell’ormai mitologico Arthur King, insieme al mai abbastanza ricordato amico Lorenzo Bartoli, che presenterà il suo ultimo progetto, Polli Domestici; e poi Stefano Casini, storica matita di Nathan Never, affermato autore completo molto attivo oltralpe; Giuseppe Scapigliati, l’ideatore dello spassoso, ma non solo, Bradi Pit, e Luca Pozza, che lo scorso anno presentò da noi La Guera Granda. Presente anche Vincenzo Filosa, fumettista e traduttore dal giapponese, e il giovane gruppo di autoproduzione Gli Spillati. Confermata la presenza di tanti interessantissimi giovani talenti: Domenico Martino, gli amici di Amianto Comics, quelli di Bad Moon Rising Production e di Kleiner Flug.

Come consuetudine, il sabato sera è dedicato alla musica dal vivo. Quest’anno il gruppo principe della serata saranno con i DAC Project.

Per seguire tutti gli aggiornamenti visitate il sito e la Pagina FB.

[box size=”large” style=”rounded” border=”full” icon=”http://findicons.com/files/icons/2750/free_web_icon_pack_1/64/help.png”]

Per sostenere il blog acquista un libro
clicca sui banner pubblicitari
o condividi l’articolo

[/box]

Print Friendly, PDF & Email
from to
eventi Libri
Precedente I soliti ignoti - al CRAL Successivo Finesettimana live al Megik Ozne

Lascia un commento