La strategia dell’addio della Mearini

Venerdì 23 giugno alle 18.30, presso la libreria indipendente Les Bouquinistes in via dei Cancellieri, 5 a Pistoia – incontro con Elena Mearini e il suo Strategia dell’addio pubblicato quest’anno per i tipi di LiberAria. Insieme a Jacopo Ninni percorrerà ogni singolo passo di questa «storia poetica di un amore e di un abbandono raccontato in versi.»
«Contraltare a questo canto intimo e struggente, i disegni dell’illustratrice Clara Patella, il cui tratto dona risalto alla scrittura poetica, aiutando il lettore a trovare la propria Strategia dell’addio.»
Strategia dell’addio è la storia poetica di un amore e di un abbandono raccontato in versi. La parabola di un amore infelice, dalla solitudine, all’incontro, alla crisi fino al superamento del dolore, è descritta e sviscerata attraverso brevi didascalie del quotidiano, istanti fermati e scandagliati con occhio acuto e penna affilata, capace di esercitare con precisione chirurgica la dolcezza e la crudeltà necessarie a sopravvivere. Il linguaggio di Elena Mearini si fa di volta in volta strumento d’indagine, espressione di dolore, rassegnata tenerezza, lotta indomita contro la sofferenza, sorriso con cui guardare a un addio, in una sinfonia di sensazioni che diviene cifra di un sentire universale. Contraltare a questo canto intimo e struggente, i disegni dell’illustratrice Clara Patella, il cui tratto netto, aperto, minimale ma dotato di delicatezza e profondità, dona risalto alla scrittura poetica, aiutando il lettore a trovare la propria Strategia dell’addio.


Elena Mearini è nata nel 1978 e vive a Milano. Ha pubblicato i romanzi 360 gradi di rabbia, Excelsior 1881, Premio giovani lettori “Gaia di Manici-Proietti” nell’ambito della rassegna “Umbria Libri”; Undicesimo comandamento, Perdisa pop, Premio Speciale UNICAM- Università di Camerino, terzo classificato al Concorso Nazionale di Narrativa “Maria Teresa di Lascia” e Premio giovani lettori “Gaia di Manici-Proietti” nell’ambito della rassegna “Umbria Libri”; A testa in giù, Morellini editore; Bianca da morire, Cairo editore, Premio “Lago Gerundo” per la narrativa. Firma due raccolte di poesie: Dilemma di una bottiglia, Forme Libere editore e Per silenzio e voce, Marco Saya editore.

[box size=”large” style=”rounded” border=”full” icon=”http://findicons.com/files/icons/2750/free_web_icon_pack_1/64/help.png”]

Per sostenere il blog acquista un libro
clicca sui banner pubblicitari
o condividi l’articolo

[/box]

Print Friendly, PDF & Email
Libri
Precedente 3bien +MaltaBastarda al Megik Ozne Successivo Le passioni visive di Marino Marini

Lascia un commento