“La spremuta” di Beppe Casales

locandina spremuta[dropcap]O[/dropcap]rmai da anni, Beppe Casales, attore e autore padovano, porta in giro i suoi spettacoli in tutta Italia riscuotendo il successo che merita il lavoro fatto con passione e professionalità. Nell’aprile del 2011 ha fatto tappa anche al circolo Ho Chi Minh di Porta al Borgo, a Pistoia, col suo monologo La Spremuta. I fatti di Rosarno del 2009, con la rivolta degli immigrati schiavizzati dalla ‘ndrangheta negli aranceti e la conseguente “caccia al negro”, vengono qui narrati dal punto di vista di due giovani coetanei: un nigeriano e un calabrese.
Un coinvolgente ed emozionante “teatro di parola” che merita davvero di essere visto.

Di seguito la video-intervista a Beppe Casales e un estratto dall’inizio del suo spettacolo.



Print Friendly, PDF & Email
Precedente Il signor Inane Successivo "Finte nature" al MAC,N di Monsummano

Lascia un commento