La penna raffinata di Gianna Manzini (Video)

2134699-gianna_manzini_nel_1940Gianna Manzini è, artisticamente parlando, una delle figlie più illustri di Pistoia. Tuttavia, non è fra i nomi più ricordati. L’epigrafe nel post di presentazione di questo blog ha la sua firma, quindi non potevo non scrivere un articolo su di lei. La sua città le ha dedicato una via nella zona industriale, una targa sulla facciata della casa che abitò da giovane (oggi lasciata molto a se stessa…) e una saletta della biblioteca San Giorgio. Anche a livello editoriale è stata troppo presto dimenticata, i suoi libri sono di difficile reperibilità e la critica le ha riservato un posto non certo di rilievo nella manualistica di settore. Scrittrice raffinatissima, dal linguaggio alto, delicato, spesso lirico, ha pubblicato numerosi romanzi, raccolte di racconti e molti articoli di vario genere su riviste e quotidiani. Con questo articolo voglio ricordare la conferenza a lei dedicata che si è svolta il 17 aprile 2010 alla biblioteca San Giorgio e di cui potete vedere tutta la registrazione in fondo al post. Erano presenti, tra gli altri, la dottoressa Vigilante e Fabrizio Zollo delle “Edizioni Via del Vento”. Lascio anche qualche link per chi volesse approfondire la figura e l’opera di Gianna Manzini.

[unordered_list style=”arrow”]

[/unordered_list]

[hr]

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Vellano Arte On Tour 2013 Successivo Arca Puccini 2013 - Questa è l'acqua

Lascia un commento