Il Montaigne di Ugo Cornia

12032109_966655936706407_2917401645340325118_nSabato 3 ottobre alle ore 18 presso la libreria Les bouquinistes, lo sguardo limpido di Ugo Cornia incontra lo sguardo limpido di Montaigne: parole e pensieri attraversano i secoli, freschi e sovversivi, e al ritmo di una bella cavalcata inizia l’avventura.
Paolo Albani e Giovanni Maccari incontrano lo scrittore Ugo Cornia per parlare del suo nuovo libro Sono socievole fino all’eccesso – Vita di Montaigne, un saggio-biografia edito da Marcos y marcos, dove si raccontano, alla maniera di Ugo Cornia la vita e il pensiero di Montaigne. Tutto questo all’interno di una collana il cui curatore è Paolo Nori e che si chiama “Il mondo è pieno di gente strana”.
Un navigatore porta tre indigeni americani alla corte del re: Montaigne vuol sapere cosa pensano di noi. Pensano che è strano che la metà della popolazione sia satura di agi, e l’altra metà sia bisognosa, smagrita dalla fame e dalla povertà; ancora più strano che le metà bisognose non diano fuoco alle case delle metà agiate.

 

..o0°o..o0°o..o0°o..o0°o..o0°o..o0°o..o0°o..o0°o..o0°o..o0°o..o0°o..

Print Friendly, PDF & Email
Libri
Precedente Le Mezze Misure di Melissa Ciaramella Successivo RLM #3 - Lo vuoi un confetto?

Lascia un commento