Il carteggio Bellosguardo

Sabato 18 novembre alle 18 torna alla libreria indipendente Les Bouquinistes (via dei Cancellieri 5 a Pistoia) lo scrittore Valerio Aiolli con Il carteggio Bellosguardo appena edito da ItaloSvevo nella preziosa collana Piccola Biblioteca di Letteratura Inutile. A conversare con l’autore, lo scrittore Enzo Fileno Carabba.

Nell’aprile 1880 Constance (F. Woolson) prese alloggio a Firenze, in qualcosa di molto simile a una camera con vista. Venne a sapere che anche Henry (James) era in città. Lei lo considerava il più grande scrittore del suo tempo. Lo ammirava senza riserve. Desiderava ardentemente conoscerlo, e gli aveva già inviato diverse lettere in cui gli chiedeva un incontro. Lui non aveva mai detto di no. Gliene inviò un’altra.


Valerio Aiolli è nato nel 1961 a Firenze, dove vive. Ha esordito nel 1995 con la raccolta di racconti Male ai piedi (Cesati), finalista al Premio Assisi per inediti. Nel 1999 pubblica il suo primo romanzo per le Edizioni e/o, Io e mio fratello, con cui vince il Premio Fiesole per narratori under 40 ed è ammesso alla Selezione Premio Strega. Il romanzo viene successivamente tradotto in Germania e Ungheria. Con lo stesso editore escono nel 2001 Luce profuga e nel 2002 A rotta di collo, con cui si aggiudica il Premio Giusti (speciale della giuria). Seguono Fuori tempo (Rizzoli 2004), Ali di sabbia (Alet 2007), Il sonnambulo (Gaffi 2014), Il ragazzo che vi guarda (Firenze Leonardo Edizioni 2016), Lo stesso vento (Voland 2016), Il carteggio Bellosguardo (Italo Svevo Edizioni 2017). Autore radiofonico (Centolire-RadioRai), ha curato la revisione della traduzione del best-seller Necropoli di Boris Pahor (Fazi 2008). Ha scritto per Confidenze, Corriere della Sera, Doc, Fernandel, La Repubblica, MicroMega, Nuovi Argomenti, Palazzo Sanvitale, Slowfood, e per cataloghi d’arte. Diversi dei suoi racconti sono apparsi in antologie collettive edite da Corriere della Sera, Edizioni dell’Arco, Fandango, Felici, Fernandel, Guanda, Le Lettere, Manni, Rizzoli, SlowFood, Wereldbibliotheek (NL). Ha tenuto corsi di scrittura creativa in diversi licei e istituti secondari superiori dell’area fiorentina.

Print Friendly, PDF & Email
Libri
Precedente Lorenzo Del Pero dal vivo all'Ho Chi Minh Successivo Lettere dal mondo offeso

Lascia un commento