Il Cantico di Calandrone e Bassani

12507494_1960952854130896_8722030365062913645_nSabato 30 gennaio, alle 21,30 presso la Libreria del Globo di Pistoia, i poeti Maria Grazia Calandrone e Andrea Bassani racconteranno l’amore in un duetto poetico fatto di versi e riflessioni. All’interno della serata il professor Ernesto Marchese presenterà Serie Fossile, l’ultima importante opera poetica di M. G. Calandrone per Crocetti editore. Gli interventi musicali saranno a cura di Mimma Melani (voce) e di Massimo Romiti (chitarra).


Biografia di Maria Grazia Calandrone (Milano, 1964, vive a Roma): poetessa, drammaturga, artista visiva, performer, organizzatrice culturale, autrice e conduttrice di programmi culturali per Radio 3, scrive per il quotidiano il manifestoCorriere della Sera e cura la rubrica di inediti “Cantiere Poesia” per il mensile internazionale Poesia, collabora con il quadrimestrale di cinema Rifrazioni e con la rivista di arte e psicoanalisi Il Corpo e codirige la collana di poesia i domani per Aragno Editore. Tiene laboratori di poesia nelle scuole, nelle carceri, nei DSM e con i malati di Alzheimer [*]. Sta lavorando a Ti chiamavo col pianto, libro-inchiesta sulle vittime della giustizia minorile in Italia.
Bibliografia: Pietra di paragone (Tracce, 1998 – edizione-premio Nuove Scrittrici 1997), La scimmia randagia (Crocetti, 2003 – premio Pasolini Opera Prima), Come per mezzo di una briglia ardente (Atelier, 2005), La macchina responsabile (Crocetti, 2007), Sulla bocca di tutti (Crocetti, 2010 – premio Napoli), Atto di vita nascente (LietoColle, 2010), L’infinito mélo, pseudoromanzo con Vivavox, cd di sue letture dei propri testi (luca sossella, 2011), La vita chiara (transeuropa, 2011) e Serie fossile (Crocetti, 2015 – premio Marazza e Tassoni, rosa premio Viareggio); è in Nuovi poeti italiani 6 (Einaudi, 2012); la sua prosa Salvare Caino è in Nell’occhio di chi guarda (Donzelli, 2014).


………………………………………………………………………………………………………….
Per sostenere il blog, clicca sui banner pubblicitari
………………………………………………………………………………………………………….

Print Friendly, PDF & Email
eventi Libri
Precedente Questioni di filosofia e teologia alla San Giorgio Successivo L'autobiografia verde di Duccio Demetrio

Lascia un commento