Guardare oltre, III Festival della musica

10931029_362882237215895_1171866360125511016_nLa Fondazione Luigi Tronci, in collaborazione con l’associazione Culturidea, organizzano il festival GUARDARE OLTRE, III FESTIVAL DELLA MUSICA E DEGLI STRUMENTI A PERCUSSIONE della Fondazione Luigi Tronci & XII FESTIVAL DELLA MUSICA E DELLE ARTI dell’Associazione Culturidea. Fino al 28 febbraio un programma ricco di concerti, readings, lezioni magistrali e danza per conoscere e tutelare il valore culturale, storico e artistico della collezione Luigi Tronci. Il suo ricchissimo patrimonio di strumenti a percussione da tutto il mondo rischia infatti di non avere più una sede adeguata per offrire alla cittadinanza i suoi mille suoni. Questa iniziativa serve infatti, oltre che a far conoscere e valorizzare la Fondazione Tronci, a raccogliere fondi e sensibilizzare tutti, cittadini e istituzioni, verso questo vero e proprio museo delle vibrazioni.

Questa la Pagina Facebook per seguire l’evento e rimanere aggiornati sulle iniziative che durante tutto l’anno si svolgono presso la Fondazione. Tutti gli eventi si svolgono presso Fondazione Luigi Tronci, Corso Gramsci, 37 Pistoia dalle ore 21.15 ad eccezione degli eventi del 20, 21 e 22 febbraio che si svolgono presso il Teatro Mauro Bolognini.

PROGRAMMA DEL FESTIVAL

 • Martedì 10 febbraio: “Pensando ad Atene” ciclo di lezioni magistrali.
La filosofia nell’Italia del Novecento – Prof. Michele Maggi (Università di Firenze, Docente di Filosofia)

Venerdì 13 febbraio: concerto
BZ4tet – Musica brasiliana essenziale, viscerale, che unisce tradizione e contemporaneità, elementi etnici e Jazz – Luiz Lima, chitarra e voce, Claudio Carboni, sax e flauto, Marco Cattarossi, basso elettrico, Ricardo Da Silva, batteria e percussioni

• Sabato 14 febbraio: concerto
“Vibes”- Progetto a cura della musicista e performer Samantha Bertoldi, fondato per la sensibilizzazione all’ascolto della musica vibrazionale. Connubio tra tappeti sonori glitch e suoni percussivi.

• Domenica 15 febbraio ore 18.00: concerto teatrale
Amor volat undique – Underwear Theatre
per la prima volta in pubblico dopo l’esecuzione radiofonica in rai un adattamento dai Carmina Burana di Carl Orff per soprano, voce recitante e pianoforte con Stefania Renieri – voce lirica, Filippo Frittelli – voce recitante, Riccardo Pratelli – pianoforte

• Martedì 17 febbraio: “Pensando ad Atene” ciclo di lezioni magistrali
Mente/corpo, il problema filosofico oggi sempre più legato alle acquisizioni delle neuroscienze e delle scienze cognitive. Prof. Alessandro Pagnini (Università di Firenze, Docente di filosofia)

• Giovedì 19 febbraio: Reading
Presentazione del libro “Il cuore di un padre” di Enrico Buongiovanni

• Venerdì 20 febbraio: danza – Piccolo Teatro Bolognini
17.00: Do you remember M.J.?
21.15: Danzando a piedi nudi tra le favole ed un sogno.

• Sabato 21 febbraio: Musica e danza – Piccolo Teatro Bolognini
10.00: Concerto/lezione. Cultura afro americana in musica contro ogni forma di pregiudizio.
14.30: Danza su una nuvola e guarda il cielo. Pomeriggio con Spazio Danza.
17.00 Do you believe in dance? Believe in love. Progetto Danza Toscana.
21:20 L’invito della Follia. Smiledance

• Domenica 22 febbraio: musica e danza – Piccolo Teatro Bolognini
14.30 La danza rende liberi. Danza!! Idea Danza
17.00 La danza è una musica nel cuore. Centro Arte Danza
21.15 Opera Lirica Italiana nel patrimonio dell’UNESCO. Concerto in onore di Carlo Bini.

• Martedì 24 febbraio: “Pensando ad Atene” ciclo di lezioni magistrali
La lettura sociologica della società: l’uomo contemporaneo nella comunità virtuale – Prof. Filippo Buccarelli (Università di Firenze, Docente di sociologia)
 
• Venerdì 27 febbraio: concerto
Francis Be – un’interpretazione giovane del jazz

• Sabato 28 febbraio: concerto
Antonino Siringo, compositore e pianista, presenta il suo ultimo lavoro discografico YekNur in Cosm(o)ethic jazz

Print Friendly, PDF & Email
from to
eventi Libri Musica
Precedente Vita agra del dott. F. Successivo Santomato Live, programmazione di Febbraio

Lascia un commento