Gloria D’Atri al Damaris con Chopin e Brahms

D'AtriIl prossimo venerdì 5 giugno alle ore 21.15 presso l’Aula Magna del Seminario Vescovile pistoiese avrà luogo un concerto straordinario.
Torna infatti sulle scene, dopo alcuni anni di assenza per malattia, uno dei più grandi talenti pianistici italiani, Gloria D’Atri, già enfant prodige, e poi straordinaria concertista acclamata dovunque.
VenerdìMusica la ospita con un programma bello quanto terribile: la pianista affronferà, infatti, i temibili 12 Studi op. 25 di Chopin, per poi cimentarsi con la monumentale Terza Sonata del giovane Johannes Brahms.
Un appuntamento da non perdere, anche perché è come sempre gratuito fino ad esaurimento posti!

Fryderyk CHOPIN (1810-1849)
12 STUDI op. 25
1 in La bem. maggiore (detto “Arpa eolia” o “Il pastorello)
2 in fa minore (detto “Le api”)
3 in Fa maggior (deyyo “Il cavaliere”)
4 in la minore
5 in mi minore (detto “Le dissonanze”)
6 in sol# minore (“Le terze”)
7 in do# minore (“Duetto”)
8 in Re bem. maggiore (“Le seste”)
9 in Sol bem. maggiore (detto “La farfalla”)
10 in si minore (“Le ottave”)
11 in la minore (detto “Vento invernale”)
12 in do minore (detto “Oceano”)

INTERVALLO

Johannes BRAHMS (1833-1897)
SONATA n°3 in fa minore op. 5
Allegro maestoso
Andante espressivo
Scherzo: Allegro energico;
Intermezzo: Andante molto;
Finale: Allegro moderato ma rubato

Print Friendly, PDF & Email
Musica
Precedente Dall'Olio legge Dall'Olio (Video) Successivo MOCA for kids

Lascia un commento