Contesta con testa il contesto

helga[dropcap]I[/dropcap]n arrivo una nuova iniziativa per immaginare e tentare di reinventare la città e i suoi luoghi. Nell’ambito delle iniziative di “Mettiamoci una tappa”,  lo SLEBest propone ai cittadini pistoiesi di mettersi in gioco!
Le lamentele, le proposte, i sogni dei cittadini rappresentati in un elaborato che sappia, partendo da un’immagine della città reale di Pistoia, trasformarla.
Si possono raccogliere immagini storiche, copiarle e dipingerle o lavorarle con i programmi di grafica, si possono fare e costruire altre foto, più personali, usare il collage, inventare fumetti, l’obiettivo è quello di trasformare secondo le proprie volontà, esigenze e sentimenti la Città di Pistoia.
Possono partecipare tutti: bambini, adulti e anziani, è un progetto che può essere usato nei centri di recupero, nelle caserme, nelle scuole.
Lo SLEBest chiede di esserci e di offrire alla comunità la propria idea personale. Le opere così realizzate verranno messe in mostra il 16-17-18 maggio durante la manifestazione “Mettiamoci una tappa”

per info: [email protected]

Cliccare sulla foto a lato per maggiori dettagli

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Torna la Notte Bianca alla San Giorgio Successivo Arriva il mercatino delle puci rosse!

Lascia un commento