Auro Ponchielli contro la fine del mondo

cover_pozzetti_ebookGiovedì 25 febbraio ore 18.30, presso Lo Spazio di via dell’ospizio, Alessandro Pozzetti presenta Auro Ponchielli contro la fine del mondo. Un apocalisse comica con ampliamento di coscienza incorporato (NNeditore 2015, p. 408, euro 17,00). Ne discute con l’autore Riccardo Carradori.
Nel giro di soli tre giorni, mentre una pioggia incessante infuria sul mondo intero ed eventi inspiegabili sembrano annunciare la fine dell’umanità, una schiera di personaggi del tutto singolari si vedrà costretta a rinunciare alla propria quotidianità per abbracciare un destino più grande, nel tentativo di sventare il più tragico e assurdo dei complotti.
In un susseguirsi di colpi di scena, un romanzo che ammicca alla cultura pop, ai B-movie e alle isterie contemporanee. Un romanzo dove ci sono: un pubblicitario posseduto dallo spirito di Clint Eastwood; un tizio soprannominato Padrepio che impersona Gesù Cristo in documentari a sfondo religioso; una ragazza dai capezzoli molto particolari; un dj capace di annusare i feromoni femminili a distanza; un’astronave stracolma di anziani; un computer senziente che ha le sembianze di Adriano Celentano; una pornostar, regina del doppio anale; un papa in procinto di essere sparato nello spazio; uno scimpanzé parlante con un debole per la pizza quattro stagioni. Che altro? Ah, già, l’Apocalisse, o quantomeno qualcosa che le assomiglia. Questo libro è per chi ama ascoltare Louis Armstrong sotto la pioggia e resta incantato nel vedere il colore della luce dopo un temporale, per chi sente una voce che gli dice di fare cose maledettamente stupide e non può fare a meno di ubbidirle e per chi rimane a lungo sotto la doccia bollente cercando di dare un ordine alla propria vita.


Alessandro Pozzetti ha lavorato come copywriter per diverse agenzie di pubblicità e di comunicazione milanesi e come autore di trasmissioni per la radio. Si è poi dedicato al teatro di narrazione, diventando autore e interprete di cinque monologhi. Auro Ponchielli contro la fine del mondo è il suo primo romanzo.

………………………………………………………………………………………………………….
Per sostenere il blog, clicca sui banner pubblicitari
………………………………………………………………………………………………………….

Print Friendly, PDF & Email
Libri
Precedente Gatto nero gatto bianco - al CRAL Successivo M come Mabel

Lascia un commento